venerdì 20 gennaio | 05:03
pubblicato il 03/mag/2013 17:32

Livorno: giovane sospettato aveva in zaino telefonino vittima

(ASCA) - Livorno, 3 mag - Il senegalese di 34 anni sospettato dell'omicidio di Ilaria Leone, avvenuto a Castagneto Carducci (Li), era stato contattato dalla sua vittima proprio la sera della morte e quando e' stato rintracciato aveva nello zaino il telefonino della ragazza. ''Era l'ultima persona - ha detto il procuratore capo Francesco De Leo, insieme al colonnello dei carabinieri Massimiliano Della Gala - che aveva contattato telefonicamente la vittima e si era reso subito irreperibile.

Inoltre aveva una personalita' compatibile con l'omicida, era un personaggio violento con precedenti per lesioni, furto e danneggiamento''.

Era stata la ragazza a telefonare all'uomo la sera del primo maggio e poi c'erano stati altri contatti.

Il giovane senegalese sta per essere fermato: ''Il fermo ancora non c'e' materialmente, lo stiamo effettuando'', ha detto il magistrato, spiegando che al momento il giovane non ha confessato: ''E' estremamente agitato al momento, e' anche difficile interrogarlo''.

Quando e' stato fermato, ha spiegato il procuratore, nello zainetto aveva il telefono cellulare della ragazza. afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale