lunedì 23 gennaio | 12:21
pubblicato il 10/set/2013 16:43

Litigio violento nel Palermitano, accoltella genitori e fratelli

Arrestato dopo una breve fuga: non voleva prendere la medicina

Litigio violento nel Palermitano, accoltella genitori e fratelli

Palermo, (askanews) - Litiga con la famiglia perchè non vuole prendere una medicina e al culmine dello scontro verbale accoltella i genitori, la sorella e il fratello, ferendoli in modo grave. successo a Belmonte Mezzagno, vicino a Palermo. L'autore del gesto, un giovane di 26 anni, è poi fuggito dalla casa dei genitori ed è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato dopo qualche ora con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravi: si era nascosto in un casolare di campagna.Il litigio violento, scoppiato nel cuore della notte, sarebbe nato dal rifiuto del giovane di assumere alcune medicine: per reazione avrebbe accoltellato il padre di 52 anni e la madre di 42, la sorella di 16 anni e il fratello di 25, che è in grave pericolo di vita. L'arma del delitto, un coltello da cucina, è stata recuperata dai carabinieri e sequestrata. I carabinieri sono arrivati sul posto avvertiti da una telefonata al 112 e hanno trovato i feriti: l'accoltellatore si era già nascosto, ma poi è stato scoperto e portato in caserma.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4