domenica 22 gennaio | 05:32
pubblicato il 19/mar/2013 17:28

Lipari, note spese false: obbligo dimora per 6 ex amministratori

Le somme non dovute ammontano a oltre 32mila euro

Lipari, note spese false: obbligo dimora per 6 ex amministratori

Palermo, (askanews) - Rimborsi spese per missioni nel territorio nazionale, mai effettuate o con ricevute modificate nelle date e negli importi. Alberghi, ristoranti, regali e CD musicali indebitamente portati a rimborso, così come alcune missioni create ad arte in coincidenza di eventi folkloristici o di ricoveri medici in cliniche di altre regioni. Sono queste voci della truffa messa a segna da alcuni dipendenti del comune di Lipari.Per questo i militari della Guardia di finanza di Milazzo, in provincia di Trapani, hanno notificato 6 ordinanze di obbligo di dimora nei confronti di ex amministratori e dipendenti del comune eoliano.L'indagine ha permesso di accertare che i denunciati, al termine di viaggi per missione, presentavano documentazione non regolare e non ammissibile a rimborso, percependo somme non dovute, per un importo complessivo di oltre 32mila euro.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4