sabato 25 febbraio | 22:07
pubblicato il 11/dic/2013 18:55

Libri: esce ''Storia di Siena''. Un racconto fino ai giorni di crisi

(ASCA) - Roma, 11 dic - In libreria ''Storia di Siena'' (Edizioni Biblioteca dell'Immagine) scritta da Mario Ascheri, Senior professor all'Universita' Roma Tre, Specialista di storia delle istituzioni e della giustizia.

Il libro propone un viaggio nella storia istituzionale e politica delle citta'con le sue migrazioni, rivolte, battaglie, tradimenti e matrimoni, dove non mancano i retroscena. Ma ''Storia di Siena'' illustra anche i primi vagiti di un proto-capitalismo destinato a formare grandi banchieri, principali finanziatori di papi ed imperatori.

Vicende dove i fari sono sempre puntati sui protagonisti che, nel bene e nel male, hanno lasciato un segno. Il tutto raccontato sul filo di un canovaccio che si snoda tra storia e cronaca.

Dai fasti della Repubblica Senese, l'eta' dell'oro per la cittadina toscana, alla crescente importanza del Monte dei Paschi, alle tradizioni solidaristiche dell'associazionismo e delle Contrade. Per finire ai giorni nostri, con quello che l'autore chiama ''lo spartiacque del 2001'', quando arriva una nuova classe politica locale totalmente inadeguata e, nel breve spazio di un decennio, viene dissipato l'immenso patrimonio finanziario della citta', in particolare della banca e della Fondazione Mps, accumulato in oltre cinque secoli. Una vicenda opposta a quanto avvenuto ai tempi del Governo dei Nove (1287-1355), quando nella Repubblica Senese, scrive Ascheri, ''i Nove'' che si occupavano della cosa pubblica ''potevano governare solo per due mesi''. Poi la rotazione per evitare conflitti di interesse e ''concentrazioni di potere''. Tutto il contrario, leggendo il libro, di quanto avvenuto proprio nell' ultimo decennio.

L'autore mette in fila, come un distaccato osservatore, quasi una sorta di turista per caso, una lunga serie di fatti lasciando al lettore l'onere del giudizio. Ascheri, docente di fama internazionale per i suoi lavori sulla storia di Siena, chiude il libro con un adagio controcorrente rispetto alle attuali preoccupazioni della comunita' cittadina sul destino della banca. Il libro ricorda come, gia' in passato, Siena sia riuscita a manifestare la propria grandezza non solo attraverso il Monte dei Paschi e questo''sia un motivo di fiducia per tutti: per i Senesi e per i tanti che, nel mondo, amano questa straordinaria citta'''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech