martedì 21 febbraio | 13:24
pubblicato il 28/ago/2011 15:23

Libia, trovate decine di corpi carbonizzati in base militare

Erano prigionieri della 32esima brigata di Khamis Gheddafi

Libia, trovate decine di corpi carbonizzati in base militare

Decine di corpi carbonizzati sono stati trovati dai ribelli libici in un edificio nei pressi della base militare in cui aveva sede la 32esima brigata di Khamis Gheddafi. Khaled Ali, uno degli insorti che ha fatto la macabra scoperta racconta come è andata."Siamo arrivati qui il 23 agosto intorno alle 19.30 - ricorda - Abbiamo sentito persone urlare e chiedere aiuto, poi ci sono stati degli spari. Ci siamo avvicinati per capire cosa stava succedendo e abbiamo visto dei cecchini appostati e tre persone che scappavano. Una volta portati all'ospedale e curati ci hanno raccontato che lì dentro c'erano 155 persone, tutte giustiziate".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia