mercoledì 07 dicembre | 09:32
pubblicato il 28/ago/2011 15:23

Libia, trovate decine di corpi carbonizzati in base militare

Erano prigionieri della 32esima brigata di Khamis Gheddafi

Libia, trovate decine di corpi carbonizzati in base militare

Decine di corpi carbonizzati sono stati trovati dai ribelli libici in un edificio nei pressi della base militare in cui aveva sede la 32esima brigata di Khamis Gheddafi. Khaled Ali, uno degli insorti che ha fatto la macabra scoperta racconta come è andata."Siamo arrivati qui il 23 agosto intorno alle 19.30 - ricorda - Abbiamo sentito persone urlare e chiedere aiuto, poi ci sono stati degli spari. Ci siamo avvicinati per capire cosa stava succedendo e abbiamo visto dei cecchini appostati e tre persone che scappavano. Una volta portati all'ospedale e curati ci hanno raccontato che lì dentro c'erano 155 persone, tutte giustiziate".

Gli articoli più letti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni