venerdì 09 dicembre | 09:43
pubblicato il 21/mar/2011 19:31

Libia/ Rimorchiatore, Ad Augusta: No richieste da sequestratori

Né a società armatrice né ad autorità italiane

Libia/ Rimorchiatore, Ad Augusta: No richieste da sequestratori

Napoli, 21 mar. (askanews) - L'amministratore delegato della Augusta Offshore, società proprietaria del rimorchiatore Asso 22 sequestrato a Tripoli, nega che vi siano state richieste da parte degli uomini armati saliti sulla nave. Nel corso di una conferenza stampa improvvisata, avvenuta sulle scale della sede napoletana della compagnia armatrice, Mario Mattioli ha risposto alla domanda se fossero state avanzate richieste sia alla società armatrice che alle autorità italiane, con queste parole: "Sicuramente no, non mi risulta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina