giovedì 08 dicembre | 08:06
pubblicato il 24/mar/2014 10:21

Libia: Regione Fvg, siamo vicini alla famiglia Salviato

(ASCA)- Trieste, 24 mar 2014 - La solidarieta' di tutto il Friuli Venezia Giulia per Gianluca Salviato, il tecnico dell'impresa friulana Enrico Ravanelli rapito in Libia dove si trovava per lavoro, e' stata espressa dalla presidente della Regione, Debora Serracchiani, che ha condiviso l'ansia della famiglia e dell'azienda.

Serracchiani ha pure lanciato un forte auspicio affinche' la situazione possa risolversi rapidamente e senza conseguenze, ricordando che le aziende regionali che operano all'estero e le persone che vi lavorano sono un elemento importante del Sistema Friuli Venezia Giulia.

La presidente ha fatto inoltre notare con rammarico come vi siano Paesi quali la Libia in cui fare impresa comporta un alto rischio dal profilo economico ma soprattutto da quello umano.

Confidando totalmente nell'azione della Farnesina, da parte di Serracchiani e' stata ribadita la speranza che le prossime ore portino qualche segnale positivo.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni