sabato 10 dicembre | 22:07
pubblicato il 21/ago/2011 15:34

Libia, i ribelli prendono Ghadayem: la battaglia arriva a Tripoli

Raffiche di mitra e colpi di mortaio nell'avanzata

Libia, i ribelli prendono Ghadayem: la battaglia arriva a Tripoli

Si combatte a 24 chilometri da Tripoli, l'assedio è sempre più stretto. Gli oppositori libici guadagnano terreno e hanno raggiunto Ghadayem, alle porte della capitale, località considerata strategica per l'accesso alla città. Colpi di mortaio, esplosioni e scariche di mitra fanno da sottofondo all'avanzata dei ribelli lungo la strada per Tripoli costellata di veicoli carbonizzati e palazzi distrutti.Gli insorti al grido di "Allah Akbar" colpiscono con un coltello le immagini di Muammar Gheddafi, simbolo del regime di oppressione di cui ormai sembra vicina la liberazione.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina