lunedì 05 dicembre | 11:58
pubblicato il 28/mar/2011 17:12

Libia, all'opera anche la portaerei francese "Charles de Gaulle"

I caccia di Sarkozy in partenza da Solenzara, in Corsica

Libia, all'opera anche la portaerei francese "Charles de Gaulle"

Le operazioni della coalizione internazionale in Libia continuano senza sosta. In questa sequenza la nave cisterna militare francese "Meuse" rifornisce la portaerei nucleare "Charles de Gaulle" di viveri per i 1.800 uomini dell'equipaggio e di carburante per gli aerei imbarcati. Altri aerei francesi, Rafale e Mirage, che finora hanno avuto un ruolo rilevante negli attacchi, partono dalla base di Solenzara, in Corsica.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari