lunedì 27 febbraio | 03:54
pubblicato il 30/gen/2012 18:00

Liberalizzazioni/ Federfarma differisce sciopero del 1 febbraio

Per "favorire dialogo". Incontro con Balduzzi nella stessa data

Liberalizzazioni/ Federfarma differisce sciopero del 1 febbraio

Roma, 30 gen. (askanews) - Le farmacie hanno deciso di differire lo sciopero indetto per il primo febbraio prossimo contro la manovra "Cresci Italia" che, tra l'altro, introduce nel settore nuovi orari di apertura, flessibili e discrezionali, e la possibilità di applicare sconti su tutti i farmaci a carico dei pazienti. La decisione, spiega Federfarma, "tiene conto responsabilmente di alcuni segnali di attenzione nei confronti delle richieste avanzate da Federfarma per rendere sostenibile l'impatto del decreto sulle liberalizzazioni sul servizio farmaceutico". Per l'associazione che raccoglie le oltre 17mila farmacie italiane, è soprattutto necessario "evitare che un aumento eccessivo del numero delle farmacie polverizzi e impoverisca la rete capillare dei presidi territoriali, indebolendola gravemente e rendendola inefficiente e non più adeguata a rispondere alle esigenze di salute dei cittadini". Federfarma è stata convocata dal ministro della salute Renato Balduzzi il 1 febbraio per approfondire i contenuti dell'articolo 11 del decreto ed è stata anche convocata in audizione venerdì 3 febbraio dalla X Commissione Industria del Senato, che si appresta a esaminare il testo del decreto in sede referente, mentre sono in corso ulteriori contatti con rappresentanti del Parlamento. "Di particolare rilievo - aggiunge l'associazione - l'appello rivolto in queste ore da alcune forze politiche a sospendere lo sciopero per agevolare un dialogo costruttivo anche in ambito parlamentare e individuare modifiche volte a migliorare il provvedimento". Per questi motivi Federfarma ritiene opportuno differire lo sciopero, riservandosi di valutare l'esito degli incontri previsti e, per fare il punto della situazione, soprattutto alla luce dell'incontro con il mnistro della Salute, Federfarma ha convocato una conferenza stampa giovedì 2 febbraio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech