domenica 19 febbraio | 18:06
pubblicato il 02/feb/2012 16:11

Liberalizzazioni/ Farmacisti:Decreto cambi,sciopero solo sospeso

Previste aperture eccessive, così muore la rete

Liberalizzazioni/ Farmacisti:Decreto cambi,sciopero solo sospeso

Roma, 2 feb. (askanews) - Lo sciopero dei farmacisti per ora è "solo sospeso: rimaniamo in stato di agitazione e aspettiamo che il governo prenda posizione su quanto abbiamo detto ieri al ministro della Salute Balduzzi e oggi in commissione al Senato. "Il decreto così com'è non va bene". E' quanto ha spiegato la presidente di Federfarma, Annarosa Racca, oggi a Roma in una conferenza stampa subito dopo l'audizione a Palazzo Madama. Racca ha spiegato che "bisogna cambiare questo articolato perché prevede norme non sostenibili per la nostra rete. Non si tratta di fare i capricci, ma così si arriva a un numero assurdo e eccessivo di aperture di nuove farmacie e la rete viene fatta fuori".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia