lunedì 23 gennaio | 00:18
pubblicato il 12/feb/2014 18:34

Letta: a Pd e Renzi chiedo chiarezza, giochiamo a carte scoperte

"Chi vuole mio posto lo deve dire, a iniziare da Direzione Pd"

Letta: a Pd e Renzi chiedo chiarezza, giochiamo a carte scoperte

Roma, (askanews) - Al Pd e a Matteo Renzi, Enrico Letta chiede "chiarezza" nelle "sedi appropriate", a iniziare dalla Direzione Pd di domani. "Lo vogliono gli italiani: ognuno deve pronunciarsi e assumersi le sue responsabilità, soprattutto chivuole venire qui al posto mio", è la stoccata al segretario Pd."Chiedo solo chiarezza, e la chiedono gli italiani. Le dimissioni non si danno per dicerie, manovre di palazzo, o retroscena di giornali. Ognuno deve pronunciarsi, soprattutto chi vuole venire qui al posto mio. Ognuno deve giocare a carte scoperte", dice il premier in conferenza stampa. E "le sedi appropriate sono i partiti politici, che esprimono i gruppi parlamentari, che esprimono i voti di fiducia. Questo vuol dire che ognuno deve assumersi le sue responsabilità, a partire dal mio partito e dal mio segretario". Dunque "la Direzione Pd di domani è parteintegrante" di questo percorso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4