giovedì 23 febbraio | 05:47
pubblicato il 12/feb/2014 18:34

Letta: a Pd e Renzi chiedo chiarezza, giochiamo a carte scoperte

"Chi vuole mio posto lo deve dire, a iniziare da Direzione Pd"

Letta: a Pd e Renzi chiedo chiarezza, giochiamo a carte scoperte

Roma, (askanews) - Al Pd e a Matteo Renzi, Enrico Letta chiede "chiarezza" nelle "sedi appropriate", a iniziare dalla Direzione Pd di domani. "Lo vogliono gli italiani: ognuno deve pronunciarsi e assumersi le sue responsabilità, soprattutto chivuole venire qui al posto mio", è la stoccata al segretario Pd."Chiedo solo chiarezza, e la chiedono gli italiani. Le dimissioni non si danno per dicerie, manovre di palazzo, o retroscena di giornali. Ognuno deve pronunciarsi, soprattutto chi vuole venire qui al posto mio. Ognuno deve giocare a carte scoperte", dice il premier in conferenza stampa. E "le sedi appropriate sono i partiti politici, che esprimono i gruppi parlamentari, che esprimono i voti di fiducia. Questo vuol dire che ognuno deve assumersi le sue responsabilità, a partire dal mio partito e dal mio segretario". Dunque "la Direzione Pd di domani è parteintegrante" di questo percorso.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech