lunedì 27 febbraio | 05:30
pubblicato il 01/ago/2012 13:12

Lele Mora/ Scarcerato in attesa udienza su affidamento in prova

Lo ha deciso il giudice di sorveglianza

Lele Mora/ Scarcerato in attesa udienza su affidamento in prova

Milano, 1 ago. (askanews) - Lele Mora è libero. Lo ha scarcerato il giudice di sorveglianza di Milano Roberta Cossia in attesa che si svolga l'udienza di affidamento in prova ai servizi sociali. Mora in carcere dal 20 giugno 2011 per la bancarotta di Lm Management aveva poi patteggiato la condanna a 4 anni e 3 mesi di reclusione. I suoi legali Gianluca Maris e Nicola Avanzi avevano chiesto l'affidamento in prova ai servizi sociali. In caso di accoglimento Mora andrebbe a lavorare nella comunità di don Mazzi. Mora è imputato di favoreggiamento della prostituzione nel processo Ruby2 in relazione ai festini nella residenza di Silvio Berlusconi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech