sabato 03 dicembre | 16:41
pubblicato il 28/ott/2014 19:02

Legge di stabilità, Lanzetta: troveremo buon accordo con Regioni

"A saldi invariati pronti a valutare le proposte di modifica"

Legge di stabilità, Lanzetta: troveremo buon accordo con Regioni

Roma (Askanews) - "Sono convinta che raggiungeremo un

accordo condiviso con le Regioni sulla legge di stabilità". Lo ha spiegato il ministro per gli Affati Regionali, Maria Carmela

Lanzetta, che in un'intervista ad Askanews ha commentato le

trattive tra il Governo e le Regioni per la modifica delle misure contenute nella legge di stabilità. "I presidenti - ha aggiunto Lanzetta - hanno condiviso lo spirito della manovra che va verso la crescita. Vengono chiesti sacrifici a tutti, ai ministeri, al governo e alle regioni. Ora le Regioni hanno presentato un

documento, a breve ci inconteremo e sono convinta a che, a saldi

invariati, bisognerà trovare un buon accordo che non vada a

toccare i servizi ai cittadini, a cominciare da quelli sanitari,

dal tpl, il welfare". Secondo Lanzetta, "bisogna lavorare e

trovare dove poter incidere senza toccare i servizi".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari