venerdì 20 gennaio | 07:38
pubblicato il 25/gen/2011 21:01

Legale ucciso a Melfi nel 2003, assassino condannato ergastolo

Vincenzo Ruberto uccise l'avvocato per parcella troppo esosa

Legale ucciso a Melfi nel 2003, assassino condannato ergastolo

Potenza, 25 gen. (askanews) - Ergastolo, isolamento diurno per un anno e provvigionale di centomila euro a favore dei familiari della vittima. E' la pena che la Corte di Assise di Potenza, al termine di una Camera di Consiglio, ha stabilito per Vincenzo Ruberto, 53 anni, accusato dell'omicidio dell'avvocato Francesco Lanera ucciso nel studio a Melfi (Potenza) il 10 aprile del 2003. L'assassinio dell'avvocato Lanera, ferito mortalmente con alcuni colpi di pistola, fu deciso da Vincenzo Ruberto e da suo figlio Michele, 29 anni, per una parcella ritenuta troppo alta. Michele Ruberto, processato col rito abbreviato il 22 dicembre 2009, è stato condannato a una pena di 18 anni e sei mesi di reclusione. Padre e figlio furono arrestati il 9 gennaio 2009, al termine di indagini svolte da un nucleo investigativo interforze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale