sabato 25 febbraio | 19:13
pubblicato il 05/apr/2012 12:03

Lega/In cassaforte Belsito trovati documenti e cartella "family"

Il materiale all'esame dei pm di Napoli

Lega/In cassaforte Belsito trovati documenti e cartella "family"

Napoli, 5 apr. (askanews) - Una serie di documenti, alcune fatture e una cartella denominata "the family" sono state trovate, quanto si apprende, all'interno della cassaforte in uso a Francesco Belsito, l'ex tesoriere della Lega al centro di una inchiesta condotta congiuntamente dalle procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria. Per gli inquirenti napoletani si tratterebbe di materiale "utile ai fini investigativi". L'attenzione degli inquirenti è concentrata soprattutto su una parte della documentazione contabile sequestrata, per verificare il sospetto che alcune somme distratte da Belsito siano state destinate a pagare spese dei familiari del leader del Carroccio, Umberto Bossi. L'inchiesta napoletana è coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Greco e affidata ai pm Henry John Woodcock, Francesco Curcio e Vincenzo Piscitelli. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech