venerdì 20 gennaio | 23:25
pubblicato il 30/lug/2011 12:28

Lecce, Gdf scopre finto cieco: in 13 anni incassa 112mila euro

I filmati delle Fiamme Gialle incastrano il truffatore

Lecce, Gdf scopre finto cieco: in 13 anni incassa 112mila euro

Si dichiarava cieco, tanto da ricevere l'indennità di accompagnamento per cecità assoluta dal 2004 e quella di cieco parziale dal 1992, ma ci vedeva benissimo. Una truffa che gli ha permesso di incassare, stando ai dati dell'Inps, oltre 112mila euro dal 1998 al 2011. A scoprirlo la Guardia di finanza di Lecce che ha denunciato il falso invalido per truffa ai danni di ente pubblico. I filmati documentano le attività dell'uomo, che svolgeva una vita normalissima a dispetto dell'invalidità dichiarata: andava al supermercato a fare la spesa, attraversava la strada in mezzo al traffico senza l'aiuto di nessuno, riparava addirittura la bicicletta. L'invalidità civile come "cieco assoluto" era stata confermata nel gennaio 2009, dopo una visita di controllo, anche sulla base di certificati emessi da un medico privato.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4