lunedì 27 febbraio | 08:37
pubblicato il 19/mag/2011 09:15

Lecce, Gdf blocca barca di lusso con 50 clandestini a bordo

Arrestati gli scafisti turchi, extracomunitari portati a Otranto

Lecce, Gdf blocca barca di lusso con 50 clandestini a bordo

Una barca di circa 12 metri che batteva finta bandiera tedesca, nel tentativo di evitare i controlli, con 50 extracomunitari di presunta nazionalità afgana a bordo: la Guardia di finanza di Lecce, insieme al reparto operativo aeronavale di Bari e al gruppo aeronavale di Taranto, l'ha bloccata 5 miglia al largo di San Cataldo e l'ha scortata nel porto di Otranto. L'imbarcazione è stata sequestrata, arrestati gli scafisti turchi. I 50 extracomunitari, di cui 15 minorenni, sono stati trasferiti presso il centro "Don Antonino Bello" di Otranto: sono in corso le procedure di identificazione. Il sequestro rientra nell'operazione "Aeneas 2011", condotta dall'Agenzia Europea Frontex per contrastare i flussi migratori clandestini dalle coste della Turchia e della Grecia verso il litorale pugliese e calabrese.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech