sabato 03 dicembre | 00:09
pubblicato il 08/mar/2012 13:01

Lecce, ex proprietari ordinarono rogo negozio: tre arresti

Nell'incendio morì autore, pensato per riscuotere assicurazione

Lecce, ex proprietari ordinarono rogo negozio: tre arresti

Lecce, (askanews) - Ordinarono l'incendio di un negozio che provocò la morte dell'incendiario, nella notte tra l'1 e il 2 agosto scorso: la polizia di Lecce ha arrestato due persone, l'ex proprietario dell'esercizio commerciale "Sogni" e la moglie, accusati sia del rogo che della morte di Michele De Matteis, 32 anni, autore materiale. I rilievi della polizia scientifica hanno chiarito che l'incendio, che all'inizio sembrava un incidente, fu ordinato per riscuotere il risarcimento dell'assicurazione. Il gip di Lecce ha accolto la richiesta del pm inquirente della Dda e ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone: il terzo è l'attuale titolare del negozio incendiato che, secondo gli inquirenti, sarebbe stato solo una "testa di legno". Il corpo fu trovato tra le macerie nelle ore successive all'esplosione che distrusse il negozio, nella centralissima via Imbriani, e danneggiò una palazzina e altre attività commerciali.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari