martedì 21 febbraio | 17:32
pubblicato il 08/mar/2012 13:01

Lecce, ex proprietari ordinarono rogo negozio: tre arresti

Nell'incendio morì autore, pensato per riscuotere assicurazione

Lecce, ex proprietari ordinarono rogo negozio: tre arresti

Lecce, (askanews) - Ordinarono l'incendio di un negozio che provocò la morte dell'incendiario, nella notte tra l'1 e il 2 agosto scorso: la polizia di Lecce ha arrestato due persone, l'ex proprietario dell'esercizio commerciale "Sogni" e la moglie, accusati sia del rogo che della morte di Michele De Matteis, 32 anni, autore materiale. I rilievi della polizia scientifica hanno chiarito che l'incendio, che all'inizio sembrava un incidente, fu ordinato per riscuotere il risarcimento dell'assicurazione. Il gip di Lecce ha accolto la richiesta del pm inquirente della Dda e ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone: il terzo è l'attuale titolare del negozio incendiato che, secondo gli inquirenti, sarebbe stato solo una "testa di legno". Il corpo fu trovato tra le macerie nelle ore successive all'esplosione che distrusse il negozio, nella centralissima via Imbriani, e danneggiò una palazzina e altre attività commerciali.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia