martedì 21 febbraio | 06:18
pubblicato il 20/feb/2011 17:16

Le strade di Napoli libere dai rifiuti, giacenze quasi eliminate

Operazioni continuano fino alla pulizia completa

Le strade di Napoli libere dai rifiuti, giacenze quasi eliminate

Napoli senza rifiuti: una realtà che si concretizza, grazie all'eliminazione quasi completa delle giacenze per le strade del capoluogo campano. Nella giornata di sabato sono state 1.400 le tonnellate di rifiuti ritirate, 1.000 domenica anche grazie all'apertura dell'impianto Stir di Caivano. Ai compattatori, che ritirano la spazzatura dai contenitori, si sono affiancati mezzi del tipo "bobcat": le operazioni dell'Asia proseguiranno fino alla completa pulizia di tutto il territorio cittadino. Le difficoltà nella raccolta si registrano nella zona est di Napoli, legate alla tipologia dei rifiuti: cumuli composti da materiali diversi (rifiuti solidi urbani, cartoni, sacchi neri, elettrodomestici) che necessitano prima di operazioni di selezione e diversificazione. In provincia sono poche le criticità, in particolare a Quarto, dove si producono 50 tonnellate al giorno. Per il comune è stato predisposto un conferimento nello Stir di Tufino con diritto di precedenza.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia