lunedì 23 gennaio | 16:43
pubblicato il 29/mag/2012 12:54

Le mani della mafia sul gioco clandestino, 10 arresti a Palermo

Non esclusi collegamenti con il caos sul calcio scommesse

Le mani della mafia sul gioco clandestino, 10 arresti a Palermo

Palermo (askanews) - Le vicende che stanno facendo nuovamente tremare il mondo del calcio italiano potrebbero avere un'appendice che coinvolge la mafia siciliana. Con l'operazione "Dirty Bet" la Guardia di Finanza di Palermo ha arrestato dieci presunti affiliati a Cosa Nostra che gestivano un giro di scommesse illegali nel mandamento palermitano di Tommaso Natale, un tempo feudo dei boss Lo Piccolo. Così il il procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia."Per il momento è prematuro parlare di collegamenti - spiega - ma non c'è dubbio che se un'organizzazione seria, crimanale come Cosa nostra s'impegna nel raccolto delle scommesse in genere cerca di influenzare l'esito dei risultati da cui dipendono le scommessse stesse".Tra i fermati spicca il boss Giuseppe Provenzano, arrestato nel 2009, a casa del quale è stato rinvenuto un "libro mastro" da cui sono partite le indagini che hanno consentito di ricostruire la rete delle scommesse clandestine sul territorio."Tutto il settore del gioco clandestino, compreso il calcio scommesse o le scommesse sul calcio, è da tempo gestito da Cosa Nostra - conclude Ingroia - questa indagine conferma conoscenza che avevamo già acquisito in passato".

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4