giovedì 08 dicembre | 09:49
pubblicato il 06/feb/2013 12:00

Lazio/Sanità, Zingaretti:Trasparenza, merito e presìdi più vicini

"Così volteremo pagina, non ne possiamo più di tagli e ticket"

Lazio/Sanità, Zingaretti:Trasparenza, merito e presìdi più vicini

Roma, 6 feb. (askanews) - Trasparenza e lotta agli sprechi; nuovi dirigenti investendo sul merito; presìdi sanitari diversi più vicini al cittadino. Sono le "tre cose molto semplici" che secondo il candidato del Pd alla Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è necessario fare per far "voltare pagina" alla sanità regionale. Intervistato dall'agenzia TMNews, Zingaretti spiega che bisogna "costruire un nuovo modello di sanità del Lazio, cioè immaginare nel piano sanitario regionale un nuovo modo di fare sanità. Si comincia dalla trasparenza, dalla pulizia e dalla lotta agli sprechi e alle truffe. Bisogna rimettere al centro gli appalti regionali e non lo spezzettamento Asl per Asl, che rende le cose opache e poco controllate". "Poi - continua Zingaretti - bisogna investire sul merito, essere più seri su questo: non c'è bisogno dei fedeli nei posti di comando, bisogna chiamare i migliori d'Italia, perchè la riforma della salute è anche una questione di responsabilità di chi dirige i processi. Voglio chiamare enti terze dalla politica a selezionare i curricula: poi sceglirò i migliori, senza chiedere che tessera hanno in tasca perchè o facciamo così o ci prendiamo in giro". "Terzo, con questo nuovo clima costruire un nuovo modello di difesa della salute che oltre all'ospedale costruisce nei territori dei presidi sanitari diversi. Il problema dei pronto soccorso - ha spiegato ancora Zingaretti a TMNews - è che spesso sono l'unica struttura che esiste e quindi la situazione diventa asfissiante. Dobbiamo costruire dei presìdi per la salute più vicini al cittadino, che possono fare il 70% di quello che fanno i pronto soccorso ma spendendo di meno. Le cose si possono fare, ma bisogna farle con uno spirito diverso, uscire dall'idea che le uniche cose da fare sono i tagli e i ticket, non se ne può più". La videointervista integrale a Nicola Zingaretti sarà disponibile sul sito www.tmnews.it.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni