mercoledì 22 febbraio | 12:46
pubblicato il 15/feb/2013 14:17

Lazio: Zingaretti visita S.Andrea e Gemelli, basta con la mala politica

(ASCA) - Roma, 15 feb - Una mattina trascorsa a visitare due importanti ospedali della Capitale, il Sant'Andrea e il Policlinico Gemelli. Nicola Zingaretti, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio, continua i sopralluoghi nelle realta' sanitarie romane e laziali e questa mattina, a dieci giorni dall'appuntamento con le urne, ha voluto ascoltare i lavoratori delle due strutture. ''Sono state due visite importanti, c'e' un mondo della sanita' che vuole uscire dal dramma di questi anni e vuole fare squadra, uscire dalla mala politica e tornare a vivere serenamente facendo il proprio dovere''. Zingaretti e' convinto: ''Penso che cio' sia possibile, ma bisogna voltare pagina con la cattiva politica e ripensare al modello della salute che valorizzi le eccellenze che ci sono. Ci sono tante eccellenze, ma non c'e' un sistema e noi lo costruiremo''.

Rivolgendosi al personale del Policlinico riunito nell'Aula Brasca, Zingaretti non ha lasciato spazio a interpretazioni: ''il Gemelli vivra' e si sviluppera' se si sviluppera' la Regione e il suo sistema sanitario. La nostra sfida e' inserirlo in un sistema che riprende a funzionare. Io ho voluto una nuova squadra per provare a farcela''. L'esempio che il candidato ha fatto e' quello della nave che affonda e quando cio' accade la prima reazione e' di panico, del tutti contro tutti. ''Poi pero' - ha aggiunto - c'e' la reazione che voi avete dimostrato essere possibile: ricominciare tutti a fare il proprio dovere, riparare i buchi e mettere nella giusta rotta la nave''. E facendo riferimento a quanto sta accadendo al Gemelli Zingaretti ha ricordato che ''voi avete dato l'esempio di un patto di responsabilita' reciproca e, di fronte a una situazione complessa, vi siete impegnati in un lavoro complesso e faticoso''. Dopo aver ascoltato i problemi e le richieste dei lavoratori Zingaretti ha spiegato loro i quattro pilastri su cui intende fondare la nuova sanita' del Lazio. La trasparenza per mettere fine alla filiera della fedelta' e aprire la fase della meritocrazia, il dialogo e la partecipazione, per dotarsi di strumenti condivisi di monitoraggio sugli obiettivi. Zingaretti non poteva non far riferimento ai tagli lineari del Commissario Bondi, sottolineando che ''nascono dalla deresponsabilizzazione della politica''. bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%