domenica 04 dicembre | 14:04
pubblicato il 18/nov/2013 16:27

Lazio: Zingaretti, stop a nuovi incarichi Asl e ospedali

(ASCA)- Roma, 18 nov - ''Non e' questo il tempo per nominare nuovi dirigenti o fare assunzioni dell'ultima ora nelle Asl e negli ospedali del Lazio''. Lo scrive il presidente della Regione Lazio e Commissario 'ad acta' per il piano di rientro, Nicola Zingaretti in una lettera inviata a tutti i direttori generali ed ai commissari straordinari delle Aziende sanitarie e ospedaliere ed a tutti gli enti del servizio sanitario regionale con la quale si dispone che tutte le richieste di nuove assunzioni in deroga siano soggette all'autorizzazione regionale ivi comprese quelle per il conferimento di incarichi dirigenziali a tutti i livelli.

Nella lettera si precisa che la nomina di nuovi dirigenti e' bloccata, in ogni caso, fino a che non saranno adottati i nuovi atti aziendali''. Bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari