sabato 25 febbraio | 14:37
pubblicato il 18/nov/2013 16:27

Lazio: Zingaretti, stop a nuovi incarichi Asl e ospedali

(ASCA)- Roma, 18 nov - ''Non e' questo il tempo per nominare nuovi dirigenti o fare assunzioni dell'ultima ora nelle Asl e negli ospedali del Lazio''. Lo scrive il presidente della Regione Lazio e Commissario 'ad acta' per il piano di rientro, Nicola Zingaretti in una lettera inviata a tutti i direttori generali ed ai commissari straordinari delle Aziende sanitarie e ospedaliere ed a tutti gli enti del servizio sanitario regionale con la quale si dispone che tutte le richieste di nuove assunzioni in deroga siano soggette all'autorizzazione regionale ivi comprese quelle per il conferimento di incarichi dirigenziali a tutti i livelli.

Nella lettera si precisa che la nomina di nuovi dirigenti e' bloccata, in ogni caso, fino a che non saranno adottati i nuovi atti aziendali''. Bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech