domenica 19 febbraio | 17:43
pubblicato il 26/apr/2013 15:35

Lazio: Vincenzi (Pd), incontro positivo con movimenti per la casa

(ASCA) - Roma, 26 apr - ''Pieno sostegno delle forze politiche di maggioranza al programma straordinario presentato dalla Giunta Zingaretti per fronteggiare e avviare a soluzione l'emergenza abitativa''. Lo dichiara Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico alla Regione Lazio che ha incontrato in Consiglio regionale una delegazione dei Movimenti per il diritto all'abitare. Una riunione allargata all'assessore regionale al bilancio, Alessandra Sartore, al presidente della commissione Politiche sociali Rodolfo Lena e a tutti i capigruppo del centrosinistra, Bruno Valentini per il Lazio, Gino De Paolis di Sel, Michele Baldi della Lista Zingaretti, Oscar Tortosa per il Psi, Bruno Petrassi per il Centro Democratico. ''E' stato un incontro estremamente positivo - riprende Vincenzi - che ha visto la piena convergenza e l'accordo dei Movimenti sul percorso delineato dall'Amministrazione regionale.

Nell'ambito della proposta di legge per la riduzione dei costi della politica, in discussione dal 6 maggio, verra' presentato un emendamento specifico a doppia firma degli assessori Refrigeri e Sartore''. Nell'emendamento, la Giunta si impegna entro 60 giorni a individuare: ''interventi urgenti idonei a sostenere e incrementare l'offerta di edilizia residenziale pubblica, sociale e sovvenzionata nonche', in generale, a ridurre le diverse situazioni di disagio abitativo; le risorse finanziarie e le modalita' per la concessione, erogazione e attuazione degli interventi.

Infine, ''agli oneri connessi all'attuazione del programma straordinario, si provvede anche mediante risorse finanziarie gia' destinate, ai sensi della normativa statale e regionale vigente' alle politiche per l'emergenza abitativa ''e non ancora utilizzate'. ''L'assessore Sartore - continua Vincenzi - ha anche preannunciato la costituzione di un tavolo tra Giunta, Consiglio e Movimenti per condividere e verificare la realizzazione del piano e lo sblocco da parte della Conferenza Stato- Regioni, di 200 milioni di euro da destinare a finanziare programmi per le politiche abitative.

Infine - conclude Vincenzi - abbiamo tutti condiviso la proposta di costituzione di parte civile da parte della Regione Lazio nel processo sulla recente truffa ai danni degli inquilini di case in cooperativa''. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia