mercoledì 22 febbraio | 20:48
pubblicato il 18/dic/2013 17:53

Lazio: Ricci, il 7 gennaio tavolo di confronto sul latte

(ASCA)- Roma, 18 dic - E' stato convocato per martedi' 7 gennaio alle ore 15 presso l'assessorato all'Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio il Tavolo di confronto per discutere delle tematiche legate alla filiera zootecnica, con particolare riguardo al prezzo del latte bovino, a cui parteciperanno tutti gli operatori del settore. ''La zootecnia regionale - dichiara l'assessore regionale Sonia Ricci - e' un settore trainante dell'economia agricola laziale da tutelare e valorizzare. Il Tavolo e' un importante momento di ascolto delle associazioni di categoria, utile a raccogliere le diverse istanze per rilanciare e rafforzare il comparto. E' nostro auspicio poter giungere ad un accordo sul prezzo del latte, che possa soddisfare e salvaguardare le diverse parti in causa. In un momento economico delicato come quello attuale, e' importante garantire un sostegno alle migliaia di produttori che con passione e sacrificio portano avanti le proprie aziende''. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech