sabato 10 dicembre | 22:14
pubblicato il 02/ott/2013 18:24

Lazio: Regione su Umberto I, o riassunzione lavoratori o revoca appalto

(ASCA) - Roma, 2 ott - ''In relazione alla vertenza che vede contrapposti i lavoratori e l'azienda Innova, vincitrice dell'appalto per i servizi di ristorazione al Policlinico Umberto I, la Regione prende posizione paventando la revoca dell'appalto per inadempienza contrattuale se non saranno riassunti tutti i lavoratori. Nella lettera inviata ieri sera ai vertici della societa', gli uffici regionali hanno precisato che, in base all'offerta tecnica presentata in sede di gara, il personale per il servizio e' di 116 unita', per complessive 2900 ore circa. Il volume orario offerto in sede di gara consente agevolmente il reimpiego di tutte le unita' attualmente operanti. Polemiche e contrapposizioni con i lavoratori appaiono dunque viziate dall'ombra della pretestuosita', poiche' c'e' spazio per riassumere tutti i lavoratori. Il contratto va dunque rispettato, diversamente la Regione Lazio procedera' a revocare l'aggiudicazione dell'appalto per inadempienza contrattuale''. Lo dichiara in una nota la Regione Lazio. bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina