domenica 26 febbraio | 09:25
pubblicato il 11/nov/2013 10:57

Lazio: Consiglio di Stato conferma Suppa ad Asl Frosinone

(ASCA) - Roma, 11 nov - Con l'ordinanza n. 4382/2013 del 7 novembre, il Consiglio di Stato ha annullato la sentenza del Tar che riconosceva valide la ragioni dell'attuale direttore sanitario dell'Azienda contro la nomina di Vincenzo Suppa a Commissario della Asl. Lo comunica la Regione Lazio spiegando che secondo il Consiglio di Stato, massimo organo di giustizia amministrativa, non appaiono sussistere i presupposti per l'invocato articolo 7 della L. n. 241/1990 alla base del ricorso, e che il contenzioso, invece, evidenzia apprezzabili profili di merito avuto riguardo all'interesse pubblico. Con queste motivazioni i magistrati del Consiglio hanno accolto il ricorso presentato dalla Regione Lazio e sospeso l'esecutivita' della sentenza del TAR che annullava la nomina del Generale Suppa a soggetto attuatore. bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech