mercoledì 18 gennaio | 05:58
pubblicato il 11/feb/2013 16:15

Lazio: Casapound, Ruotolo contestato goliardicamente, irruzione pacifica

(ASCA) - Viterbo, 11 feb - Goliardica contestazione all''antidemocratico' Sandro Ruotolo da parte dei militanti di CasaPound Italia Viterbo, che, questa mattina, hanno fatto pacificamente irruzione nella sala comunale Pablo Neruda di Civita Castellana, dove era in corso un'iniziativa di Rivoluzione civile, srotolando uno striscione con su scritto ''Ruotolo maleducato'' per stigmatizzare il gesto del candidato governatore di Rc, che, al termine della Tribuna elettorale del Tgr Lazio, non ha voluto stringere la mano al candidato di Cpi Simone di Stefano spiegando di essere ''orgogliosamente antifascista''. Come spiega Casapound attraverso Alberto Mereu, responsabile locale e candidato al consiglio regionale del Lazio di Cpi ''evidentemente non tutti sono stati fortunati come noi che abbiamo potuto ricevere un'educazione adeguata. Percio' ci siamo sentiti in dovere di 'riprendere' Ruotolo, che alla tenera eta' di 58 anni non ha ancora imparato a relazionarsi con i suoi avversari politici''. bet/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa