martedì 28 febbraio | 11:08
pubblicato il 24/mar/2014 17:30

Lavoro: card. Bagnasco, basta con le contrapposizioni superate

Lavoro: card. Bagnasco, basta con le contrapposizioni superate

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - In Italia occorre ''ripensare e rimodulare la concezione del lavoro'' partendo dal superamento del ''vecchio schema di dura contrapposizione'' che risulta ormai ''superato e rischia di danneggiare i piu' deboli''. E' quanto chiede il presidente della Conferenza episcopale italian, card. Angelo Bagnasco nella sua prolusione che ha aperto nel pomeriggio a Roma i lavori del Consiglio episcopale permanente. Secondo Bagnasco ''e' necessario promuovere sempre piu' una mentalita' partecipativa e collaborativa dentro ai luoghi di lavoro, una visione per cui i diversi ruoli sono distinti ma non separati, perche' tenuti insieme da un comune senso di appartenenza e di responsabilita' verso il proprio lavoro, la famiglia, l'azienda, la societa' e il Paese''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech