sabato 21 gennaio | 11:42
pubblicato il 24/mar/2014 17:30

Lavoro: card. Bagnasco, basta con le contrapposizioni superate

Lavoro: card. Bagnasco, basta con le contrapposizioni superate

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - In Italia occorre ''ripensare e rimodulare la concezione del lavoro'' partendo dal superamento del ''vecchio schema di dura contrapposizione'' che risulta ormai ''superato e rischia di danneggiare i piu' deboli''. E' quanto chiede il presidente della Conferenza episcopale italian, card. Angelo Bagnasco nella sua prolusione che ha aperto nel pomeriggio a Roma i lavori del Consiglio episcopale permanente. Secondo Bagnasco ''e' necessario promuovere sempre piu' una mentalita' partecipativa e collaborativa dentro ai luoghi di lavoro, una visione per cui i diversi ruoli sono distinti ma non separati, perche' tenuti insieme da un comune senso di appartenenza e di responsabilita' verso il proprio lavoro, la famiglia, l'azienda, la societa' e il Paese''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4