sabato 03 dicembre | 17:00
pubblicato il 01/feb/2014 12:00

Lavorava a rimozione Concordia: muore sub incastrato tra lamiere

Incidente al Giglio durante operazioni preliminari a dritta

Lavorava a rimozione Concordia: muore sub incastrato tra lamiere

Firenze, 1 feb. (askanews) - Un sub impegnato nei lavori per la rimozione della Costa Concordia è morto, incastrato tra le lamiere del relitto, questo pomeriggio. Si tratta di un sommozzatore spagnolo di 30 anni. L'immersione rientrava nelle operazioni preliminari all'installazione dei cassoni sul lato di dritta della nave, per poter essere trainata via dall'isola del Giglio, dove naufragò il 13 gennaio 2012. Il subacqueo e' stato immediatamente soccorso dallo staff medico e paramedico del cantiere e successivamente dal personale del 118, ma è morto ancora prima che arrivasse l'elicottero per il trasporto in ospedale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari