mercoledì 22 febbraio | 19:52
pubblicato il 31/ott/2012 17:21

Lavitola/ Pm Roma chiede proroga indagini e chiama Berlusconi

Accertamenti coordinati dall'aggiunto Francesco Caporale

Lavitola/ Pm Roma chiede proroga indagini e chiama Berlusconi

Roma, 31 ott. (askanews) - La Procura di Roma ha chiesto la proroga di indagini rispetto alla tranche dell'inchiesta sulla presunta estorsione subita da Silvio Berlusconi ad opera di Giampaolo Tarantini, dalla moglie Angelo Devenuto, dall'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola e da altre due persone. L'aggiunto Francesco Caporale e il pm Simona Marazza hanno anche chiesto all'ex premier di venire a testimoniare sulla vicenda. I fatti oggetto degli accertamenti sarebbero avvenuti nel periodo marzo-luglio dello scorso anno. In particolare, i pm di piazzale Clodio si occupano di 500 mila euro dati da Berlusconi tramite di Lavitola a Tarantini. Quei fondi, ha detto lo stesso manager della sanità pugliese, che gli erano stati destinati per consentirgli di riprendere la sua attività imprenditoriale e non, tra l'altro, per indurlo a rendere una falsa testimonianza sul caso escort. Per Berlusconi era stata presentata nei mesi scorsi una memoria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech