lunedì 16 gennaio | 16:54
pubblicato il 31/ott/2012 17:21

Lavitola/ Pm Roma chiede proroga indagini e chiama Berlusconi

Accertamenti coordinati dall'aggiunto Francesco Caporale

Lavitola/ Pm Roma chiede proroga indagini e chiama Berlusconi

Roma, 31 ott. (askanews) - La Procura di Roma ha chiesto la proroga di indagini rispetto alla tranche dell'inchiesta sulla presunta estorsione subita da Silvio Berlusconi ad opera di Giampaolo Tarantini, dalla moglie Angelo Devenuto, dall'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola e da altre due persone. L'aggiunto Francesco Caporale e il pm Simona Marazza hanno anche chiesto all'ex premier di venire a testimoniare sulla vicenda. I fatti oggetto degli accertamenti sarebbero avvenuti nel periodo marzo-luglio dello scorso anno. In particolare, i pm di piazzale Clodio si occupano di 500 mila euro dati da Berlusconi tramite di Lavitola a Tarantini. Quei fondi, ha detto lo stesso manager della sanità pugliese, che gli erano stati destinati per consentirgli di riprendere la sua attività imprenditoriale e non, tra l'altro, per indurlo a rendere una falsa testimonianza sul caso escort. Per Berlusconi era stata presentata nei mesi scorsi una memoria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow