lunedì 20 febbraio | 23:50
pubblicato il 12/dic/2014 17:09

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Lei smentisce su Twitter: "Giornalisti bugiardi"

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Milano (askanews) - La campionessa francese di nuoto Laure Manaudou è stata sorpresa

in un negozio Eurodisney con 200 euro di souvenir rubati. Fermata mentre stava uscendo dalla boutique con la figlia e un'amica, non è stata in grado di mostrare uno scontrino che

giustificasse gli oggetti che aveva in borsa; quindi è stata portata alla stazione di polizia dove le è stato fatto solo un richiamo formale. Gli investigatori hanno fatto sapere che non

sono stati in grado di accertare se davvero la merce è stata rubata perché le telecamere di sorveglianza non hanno ripreso la nuotatrice in flagranza.

La campionessa olimpica non ha dato spiegazioni ufficiali, ma ha scritto un tweet in cui se l'è presa con la stampa, dicendosi disgustata dai "giornalisti bugiardi", senza però raccontare nei

dettagli come sono andate le cose.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia