martedì 24 gennaio | 02:17
pubblicato il 12/dic/2014 17:09

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Lei smentisce su Twitter: "Giornalisti bugiardi"

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Milano (askanews) - La campionessa francese di nuoto Laure Manaudou è stata sorpresa

in un negozio Eurodisney con 200 euro di souvenir rubati. Fermata mentre stava uscendo dalla boutique con la figlia e un'amica, non è stata in grado di mostrare uno scontrino che

giustificasse gli oggetti che aveva in borsa; quindi è stata portata alla stazione di polizia dove le è stato fatto solo un richiamo formale. Gli investigatori hanno fatto sapere che non

sono stati in grado di accertare se davvero la merce è stata rubata perché le telecamere di sorveglianza non hanno ripreso la nuotatrice in flagranza.

La campionessa olimpica non ha dato spiegazioni ufficiali, ma ha scritto un tweet in cui se l'è presa con la stampa, dicendosi disgustata dai "giornalisti bugiardi", senza però raccontare nei

dettagli come sono andate le cose.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4