sabato 03 dicembre | 21:16
pubblicato il 12/dic/2014 17:09

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Lei smentisce su Twitter: "Giornalisti bugiardi"

Laure Manaudou fermata a Eurodisney con 200 euro di merce rubata

Milano (askanews) - La campionessa francese di nuoto Laure Manaudou è stata sorpresa

in un negozio Eurodisney con 200 euro di souvenir rubati. Fermata mentre stava uscendo dalla boutique con la figlia e un'amica, non è stata in grado di mostrare uno scontrino che

giustificasse gli oggetti che aveva in borsa; quindi è stata portata alla stazione di polizia dove le è stato fatto solo un richiamo formale. Gli investigatori hanno fatto sapere che non

sono stati in grado di accertare se davvero la merce è stata rubata perché le telecamere di sorveglianza non hanno ripreso la nuotatrice in flagranza.

La campionessa olimpica non ha dato spiegazioni ufficiali, ma ha scritto un tweet in cui se l'è presa con la stampa, dicendosi disgustata dai "giornalisti bugiardi", senza però raccontare nei

dettagli come sono andate le cose.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari