giovedì 19 gennaio | 12:52
pubblicato il 21/dic/2013 12:30

Latina: Questura, fermato killer. Arma delitti non ancora ritrovata

(ASCA) - Roma, 21 dic - ''E' stato fermato il killer, catturato nella campagna vicino Latina dalla Squadra mobile. Ora sta rientrando in Questura''. Lo annuncia a SkyTg24 il capo gabinetto della Questura di Latina, Manuela Iaione, spiegando che Roberto Zanier, ex guardia giurata, ''ha prima ucciso sua madre, intorno alle 4.30, durante il sonno; poi si e' recato nella villetta di loro proprieta''' dove ha aperto il fuoco contro una donna romena, Elena Tudora, suo figlio e il compagno di lei. ''L'uomo al momento si trova in stato di shock'', aggiunge Iaione, sottolineando che l'arma dei delitti non e' ancora stata ritrovata. ''Stiamo andando a cercarla'', afferma. Quanto al movente, ''ci sono sicuramente motivi economici dietro questo gesto'', ma ''sembra che lui fosse anche un po' depresso''. drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina