venerdì 09 dicembre | 07:30
pubblicato il 09/giu/2011 12:20

Latina, dalla scuola elementare uno spot premiato dalla Polizia

Vinto premio "Tecniche multimediali" per "Attraverso il web noi"

Latina, dalla scuola elementare uno spot premiato dalla Polizia

Una filastrocca ironica e divertente per parlare di internet, delle sue meraviglie, dei suoi pericoli e dell'aiuto che può dare la Polizia. E' "Attraverso il web noi" lo spot realizzato dagli alunni delle classi 4^ e 5^ della scuola elementare "Giovanni XXIII" di Borgo Montello di Latina che con la sua freschezza e la sua originalità si è aggiudicato il premio "tecniche multimediali" al concorso "Il poliziotto un amico in più", indetto dalla Polizia di Stato per promuovere la sicurezza nel Web.Al concorso hanno partecipato centinaia di bambini e di ragazzi delle scuole dell'infanzia, elementare e del biennio della scuola secondaria di secondo grado, che si sono messi in gioco per realizzare con un tocco artistico contributi sul tema della sicurezza su Internet che riguarda da vicino i più piccoli.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni