mercoledì 18 gennaio | 09:39
pubblicato il 04/dic/2011 11:13

Lanciano sassi da cavalcavia sulle auto: 12 minori identificati

Ad Acilia,a novembre hanno danneggiato 6 auto e ferito conducente

Lanciano sassi da cavalcavia sulle auto: 12 minori identificati

Roma, 4 dic. (askanews) - Per divertirsi, 'sfidarsi' e passare il tempo lanciavano sassi da un cavalcavia, obiettivo le auto in transito: protagonisti della bravata dodici adolescenti di età compresa tra i 12 e i 14 anni, che sono stati identificati dai carabinieri della compagnia di Ostia che li hanno segnalati all'autorità giudiziaria con le accuse di getto pericoloso di cose, danneggiamento aggravato e lesioni personali. I ragazzi, tutti studenti di una scuola media di Acilia, in provincia di Roma, da poco più di due settimane si sfidavano in un gioco estremamente pericoloso, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie: si radunavano verso sera lungo la ferrovia della tratta metropolitana Roma-Lido, in prossimità del viadotto "Zelio Nuttal", da dove lanciavano sassi sulle autovetture in transito lungo via Ostiense. Il 29 ed il 30 novembre scorsi erano riusciti a colpire 6 autovetture di passaggio, causando danni alle carrozzerie e, in un caso, procurando delle lesioni al conducente. A seguito delle segnalazioni, sono scattate le indagini dei carabinieri delle stazioni di Acilia e Ostia Antica che hanno sorpreso in flagranza 3 dei minorenni segnalati. I ragazzini sono stati accompagnati in caserma e sono stati sentiti dai carabinieri alla presenza dei genitori. Proprio la preziosa collaborazione delle famiglie ha consentito di giungere all'identificazione degli altri 9 giovani, loro compagni di scuola, e di porre così fine a questo "gioco". Gli episodi sono stati segnalati all'autorità giudiziaria dei minori, anche se 9 dei 12 minorenni non sono imputabili perché di età inferiore ai 14 anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa