sabato 10 dicembre | 20:06
pubblicato il 04/ott/2013 12:00

Lampedusa/Tragedia avvenuta vicino statua sommersa della Madonna

Il santuario è a 18 metri di profondità davanti isola Conigli

Lampedusa/Tragedia avvenuta vicino statua sommersa della Madonna

Lampedusa, 4 ott. (askanews) - In attesa che le condizioni del mare consentano la ripresa delle operazioni di recupero dei corpi dei migranti rimasti intrappolati nel barcone colato a picco ieri mattina di fronte all'isola dei Conigli di Lampedusa, i particolari intorno a questa tragedia dell'immigrazione, la più grossa mai registrata sulla maggiore delle Pelagie emergono ora dopo ora. Proprio a poche decine di metri dal luogo della tragedia, sorge il santuario della Madonna di Porto Salvo, con la statua della Madonna con in braccio il bambino adagiata su un fondale di 18 metri. La piccola Chiesa dedicata alla patrona di Lampedusa è di origini antichissime, e fu già descritta dal Sanvisente intorno all'800 d.C. come luogo di culto sia per i cristiani, che per gli arabi che arrivavano sulla piccola isola per una breve sosta dal viaggio. La tradizione racconta di un monaco eremita, il quale a seconda della bandiera issata dalle imbarcazioni, viste in lontananza, allestiva il luogo di culto, musulmano o cristiano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina