lunedì 23 gennaio | 11:31
pubblicato il 02/mag/2011 16:55

Lampedusa tra nuovi sbarchi e trasferimenti di massa

Le autorità cercano di svuotare l'isola dai clandestini

Lampedusa tra nuovi sbarchi e trasferimenti di massa

Continuano gli sbarchi a Lampedusa, il lavoro della guardia di Finanza e della guardia costiera è incessante per intercettare e soccorrere i barconi provenienti dal nord Africa che continuano a dirigersi verso le coste italiane. Le autorità combattono una lotta contro il tempo per tenere l'isola sgombra. Solo venerdì sono arrivati dalla Libia 1000 migranti a cui si aggiungono i 600 di domenica e gli 800 di sabato. Attualmente a Lampedusa ci sono circa 1.700 gli immigrati, prevalentemente provenienti dai Paesi dell'Africa subsahariana rimasti dopo la partenza, della nave "Flaminia" della Tirrenia con a bordo 1.500 profughi destinati a diverse strutture di accoglienza. Sull'isola è atteso un altro traghetto, il "Moby Link", su cui dovrebbero essere imbarcati altri 1.500 migranti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4