lunedì 05 dicembre | 15:52
pubblicato il 06/ott/2013 14:50

Lampedusa, il recupero dei corpi e l'arrivo in porto - VideoDoc

Ad aspettarli al molo anche il ministro Kyenge

Lampedusa, il recupero dei corpi e l'arrivo in porto - VideoDoc

Lampedusa, (askanews) - Sono diventate 127 le vittime del naufragio al largo di Lampedusa: oggi i soccorritori hanno recuperato altri 16 corpi in mare, 15 uomini e una donna. Nelle immagini i momenti del recupero dei cadaveri, estratti dall'acqua, e il rientro della motovedetta della Guardia costiera in porto. Sulla porzione del molo Favarolo trasformata in area di raccolta dei cadaveri, che vengono poi trasferiti con un camion frigorifero, c'erano il ministro per l'Integrazione Kyenge, insieme al sindaco Giusi Nicolini, militari, esponenti del gruppo interforze impegnati nel recupero dei cadaveri, il medico legale e la polizia scientifica che si occupano delle ispezioni dei cadaveri.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari