sabato 25 febbraio | 03:06
pubblicato il 31/ago/2011 19:38

Lampedusa, dopo gli sbarchi situazione di calma apparente

Il turismo procede, ma i lampedusani sono comunque nervosi

Lampedusa, dopo gli sbarchi situazione di calma apparente

Sembra essere tornata alla normalità la situazione a Lampedusa dopo i nuovi sbarchi di immigrati e le tensioni al centro di identificazione ed espulsione, dove sono ospitati circa novecentocinquanta persone di nazionalità tunisina, che pochi giorni fa è stato teatro di una violenta sommossa. Nessuno sbarco e nessun nuovo avvistamento oggi a largo delle coste italiane, ma non è escluso che le migrazioni dalla Tunisia continuino, con il conseguente arrivo di altre centinaia di disperati. Nonostante ciò, il turismo sembra non risentirne, ma tra i lampedusani serpeggia comunque un certo nervosismo, soprattutto nei confronti della stampa, ritenuta da alcuni responsabile per la situazione immigrati.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech