domenica 04 dicembre | 07:43
pubblicato il 31/ago/2011 19:38

Lampedusa, dopo gli sbarchi situazione di calma apparente

Il turismo procede, ma i lampedusani sono comunque nervosi

Lampedusa, dopo gli sbarchi situazione di calma apparente

Sembra essere tornata alla normalità la situazione a Lampedusa dopo i nuovi sbarchi di immigrati e le tensioni al centro di identificazione ed espulsione, dove sono ospitati circa novecentocinquanta persone di nazionalità tunisina, che pochi giorni fa è stato teatro di una violenta sommossa. Nessuno sbarco e nessun nuovo avvistamento oggi a largo delle coste italiane, ma non è escluso che le migrazioni dalla Tunisia continuino, con il conseguente arrivo di altre centinaia di disperati. Nonostante ciò, il turismo sembra non risentirne, ma tra i lampedusani serpeggia comunque un certo nervosismo, soprattutto nei confronti della stampa, ritenuta da alcuni responsabile per la situazione immigrati.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari