venerdì 20 gennaio | 15:52
pubblicato il 12/mar/2011 12:40

Lampedusa, commozione e solidarietà fra migranti e soccorritori

Gli ultimi arrivi di migranti sull'isola

Lampedusa, commozione e solidarietà fra migranti e soccorritori

"Mi dispiace" dice questo ragazzo ferito ad un piede appena sbarcato a Lampedusa, quasi scusandosi del disturbo , "Non lo dire neanche per sogno", risponde l'addetto della Croce Rossa. Sono scene dall'isola, primo approdo per migliaia di persone in fuga dal Maghreb. Queste immagini testimoniano ( da clip sbarco serale 1 e 2) gli ultimi arrivi sull'isola, una settantina di persone che vanno ad aggiungersi alle 1.050 ospitate nel centro d'accoglienza. Qui gli immigrati ricevono le prime cure prima di essere portati via dall'isola di Lampedusa in altri centri grazie ai ponti aerei. In queste ore le cattive condizioni meteo nel canale di Sicilia hanno frenato l'arrivo a Lampedusa dei barconi.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"