domenica 04 dicembre | 01:45
pubblicato il 12/mar/2011 12:40

Lampedusa, commozione e solidarietà fra migranti e soccorritori

Gli ultimi arrivi di migranti sull'isola

Lampedusa, commozione e solidarietà fra migranti e soccorritori

"Mi dispiace" dice questo ragazzo ferito ad un piede appena sbarcato a Lampedusa, quasi scusandosi del disturbo , "Non lo dire neanche per sogno", risponde l'addetto della Croce Rossa. Sono scene dall'isola, primo approdo per migliaia di persone in fuga dal Maghreb. Queste immagini testimoniano ( da clip sbarco serale 1 e 2) gli ultimi arrivi sull'isola, una settantina di persone che vanno ad aggiungersi alle 1.050 ospitate nel centro d'accoglienza. Qui gli immigrati ricevono le prime cure prima di essere portati via dall'isola di Lampedusa in altri centri grazie ai ponti aerei. In queste ore le cattive condizioni meteo nel canale di Sicilia hanno frenato l'arrivo a Lampedusa dei barconi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari