giovedì 08 dicembre | 03:37
pubblicato il 16/giu/2011 14:32

Lampedusa, Berlusconi: entro giugno compro villa Due Palme

Incontro a Palazzo Grazioli con il sindaco De Rubeis

Lampedusa, Berlusconi: entro giugno compro villa Due Palme

Entro fine mese il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi firmerà l'atto notarile per l'acquisto della villa "Due palme" a Lampedusa: lo ha confermato lo stesso premier al sindaco dell'isola Bernardino De Rubeis, ricevuto a Palazzo Grazioli. Si concluderà dunque la vicenda dell'acquisto della residenza di Cala Francese, dopo una serie di annunci e smentite. Berlusconi ha assicurato anche il rifinanziamento di "O' Scià", spettacolo organizzato ogni anno a Lampedusa da Claudio Baglioni. Il vertice a Palazzo Grazioli, al quale hanno partecipato anche i ministri Alfano e Prestigiacomo, è una delle tappe della visita a Roma del primo cittadino lampedusano: insieme ad una delegazione ha incontrato il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano e i presidenti delle Camere.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni