mercoledì 22 febbraio | 03:14
pubblicato il 21/mag/2011 11:26

Lampedusa, aggiudicata gara per rimozione e smaltimento barconi

Presto anche saranno smaltiti anche oli e carburanti

Lampedusa, aggiudicata gara per rimozione e smaltimento barconi

I barconi ormeggiati o incagliati nel porto di Lampedusa, ricordo delle difficili e lunghe traversate via mare degli immigrati dalle coste del Nordafrica, presto spariranno. stata aggiudicata la gara d'appalto per la messa in sicurezza, la rimozione, il trasporto, la demolizione e l'avvio a recupero e smaltimento delle 42 imbarcazioni sull'isola. I lavori inizieranno entro qualche giorno, dopo i controlli sui requisiti dell'impresa che ha vinto l'appalto. I relitti saranno caricati su una nave e trasportati in un sito autorizzato e scelto dall'appaltatore: l'importo della gara è di circa 590mila euro. in corso la ricerca di una ditta che dovrà raccogliere, trasportare, trattare e smaltire gli oli e i carburanti delle barche, poi sarà bandita un'altra gara per rimuovere le barche che si trovano in altre parti dell'isola.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia