lunedì 05 dicembre | 09:32
pubblicato il 21/mag/2011 11:26

Lampedusa, aggiudicata gara per rimozione e smaltimento barconi

Presto anche saranno smaltiti anche oli e carburanti

Lampedusa, aggiudicata gara per rimozione e smaltimento barconi

I barconi ormeggiati o incagliati nel porto di Lampedusa, ricordo delle difficili e lunghe traversate via mare degli immigrati dalle coste del Nordafrica, presto spariranno. stata aggiudicata la gara d'appalto per la messa in sicurezza, la rimozione, il trasporto, la demolizione e l'avvio a recupero e smaltimento delle 42 imbarcazioni sull'isola. I lavori inizieranno entro qualche giorno, dopo i controlli sui requisiti dell'impresa che ha vinto l'appalto. I relitti saranno caricati su una nave e trasportati in un sito autorizzato e scelto dall'appaltatore: l'importo della gara è di circa 590mila euro. in corso la ricerca di una ditta che dovrà raccogliere, trasportare, trattare e smaltire gli oli e i carburanti delle barche, poi sarà bandita un'altra gara per rimuovere le barche che si trovano in altre parti dell'isola.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari