giovedì 19 gennaio | 10:38
pubblicato il 08/gen/2015 11:06

Lacrime e applausi a Napoli per salutare Pino Daniele

In piazza del Plebiscito diffusi i suoi brani più famosi

Lacrime e applausi a Napoli per salutare Pino Daniele

Napoli (askanews) - Il cuore di Napoli piange la perdita di Pino Daniele. Tutta piazza del Plebiscito ha intonato, commossa e triste, le canzoni più note dell'artista scomparso lo scorso 4 gennaio in un ultimo, grande e simbolico abbraccio. Sulle note di "Napul'è", "Quando", "Voglio o mare", "Quanno chiove" e "Je so pazz" si sono concluse le esequie bis del bluesman deceduto a 59 anni per un infarto.

I napoletani hanno fortemente voluto un secondo funerale dopo quello di Roma e in tanti hanno voluto dare l'ultimo saluto a Pino, al di là delle polemiche scoppiate in seno alla famiglia.

"Pino Daniele per me è la colonna sonora dell'infanzia e adolescenza, dell'intera vita è impressa nelle pareti".

"Ha portato Napoli nel mondo con la sua musica napoletana ma molto originale".

"Penso che ha seminato bene Pino da quando è partito, io lo seguo da quando ero ragazzo nel 1977 con "Je so pazz" mi ritrovo nel 2015 ancora con le sue canzoni, è un pezzo della nostra storia che se ne è andato".

Dalla folla, più volte, è partito il coro "Pino, Pino", così come si sono levati, forti, gli applausi quando la bara è stata portata via a spalla per essere posizionata sul carro funebre.

Telefonini accesi, lanterne lanciate in aria, numerosi applausi, non solo durante l'omelia del cardinale Crescenzio Sepe, ma anche al momento della benedizione.

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina