sabato 25 febbraio | 13:06
pubblicato il 05/ott/2014 18:35

La vedova di Antonino Caponnetto: "Mi ha insegnato la dignità"

Elisabetta Baldi per 60 anni al fianco del magistrato antimafia

La vedova di Antonino Caponnetto: "Mi ha insegnato la dignità"

Palermo (askanews) - Elisabetta Baldi, nonna Betta, come ama farsi chiamare, per oltre 60 anni è stata al fianco di uno degli uomini che più di tutti ha fatto della lotta alla mafia il cardine della sua esistenza: Antonino Caponnetto, magistrato che nel 1983 subentrò al giudice Rocco Chinnici alla guida del pool antimafia di Palermo, chiamando a farne parte Falcone e Borsellino. Non dimentica nulla della straordinaria esperienza vissuta accanto a quest'uomo speciale. "Lui mi ha lasciato un diario iniziato quando compiva 20 anni, il 5 settembre 1940. Le ultime due righe della prima pagina dicono: "La mia guida nella vita sarà sempre: legalità e solidarietà'". "Il mio mi ha insegnato la dignità, quindi non ho mai ceduto alle minacce, a nulla".

12 anni dopo la scomparsa del marito, Nonna Betta ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Palermo.

Gli articoli più letti
Salute
Diabete, dieta digiuno è in grado di rigenerare cellule pancreas
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Roma, confermato incontro Giunta-AS Roma su stadio
Russia-Germania
Polemica Mosca-Berlino, falso Reichstag per training soldati russi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech