martedì 28 febbraio | 13:16
pubblicato il 03/ott/2011 18:02

La sorella di Meredith: perdonare è difficile

"Noi vogliamo la verità per capire cosa successo"

La sorella di Meredith: perdonare è difficile

"In questo momento perdonare è una cosa piuttosto difficile" Così ha parlato in conferenza stampa a Perugua Stephanie Kercher, la sorella di Meredith. "Noi vogliamo la verità - ha aggiunto - perchè è l'unico modo per capire quello che è successo. Meredith è stata uccisa con brutalità - ha concluso la sorella -, nessuno meriterebbe di morire in quel modo. E questo è difficile da accettare".La madre Arline Kercher ha detto che è fiducisa nella giustizia italiana."Ciò che è positivo è che hanno cercato la verità, nel precedente processo il giudice ha emesso una sentenza in un documento di 400 pagine, molto dettagliato. In Inghilterra non hai tutte queste informazioni - ha detto Arline - per questo penso che la giustizia italiana sia molto buona".

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech