lunedì 27 febbraio | 07:58
pubblicato il 22/mag/2011 12:56

La solidarietà in campo per beneficenza a Marano

La sfida "mondiale" tra clochard

La solidarietà in campo per beneficenza a Marano

Dare un calcio alla solitudine e guardare la vita con un sorriso in più. E' questa la filosofia del match di calcio di beneficenza organizzato a Marano dall'Unicef che ha visto in campo tra la Nazionale di Calcio del Multidistretto 108 Italy, costituita dai soci Lions-Leo, e la squadra Nuova Multietnica composta da persone senza fissa dimora, vincitori per due volte del titolo mondiale dell'Homeless World Cup. La presidente dell'Unicef Campania Margherita Di Niciaci parla dell'iniziativa. L'impegno dei Lions per i senzatetto non finisce qui come spiega Roberto Milano. In campo anche l'ex senzatetto Tiago Manuel Dias Correia, detto Bebè, un portoghese che dopo i mondiali degli Homeless ora gioca nel Manchester United.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech