domenica 26 febbraio | 00:06
pubblicato il 24/ott/2011 17:15

La Sicilia corre ai ripari per la salvaguardia del centro storico

Stanziati anche 147 milioni di euro per l'edilizia sociale

La Sicilia corre ai ripari per la salvaguardia del centro storico

Infiamma la polemica a Palermo dopo la dichiarazione d'inagibilità di palazzo Di Chiara, edificio in stile Liberty del centro storico, ritenuto a rischio crollo in seguito ad alcuni lavori di ristrutturazione. Per evitare che possano ripetersi tragedie come quella di Barletta, in cui 5 giovani operaie persero la vita, la Regione Sicilia corre ai ripari varando un piano per il recupero degli edifici più antichi. I dettagli nelle parole dell'assessore regionale alle Infrastrutture, Pietro Carmelo Russo. Contemporaneamente, grazie anche all'apporto di privati, la Regione Sicilia ha stanziato 147 milioni di euro per il recupero e la realizzazione di circa 600 appartamenti destinati a edilizia sociale. Si tratta di alloggi a canone sostenibile per i cittadini meno abbienti. La somma - spiega Russo - si aggiunge ai 61 milioni già messi a disposizione dalla Regione per la stessa finalità.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech