venerdì 09 dicembre | 20:28
pubblicato il 03/set/2014 12:42

La scuola di Renzi, scatti di merito e alt ai supplenti

In un video-messaggio le linee programmatiche della riforma

La scuola di Renzi, scatti di merito e alt ai supplenti

Roma, (TMnews) - Scatti di merito, alt ai supplenti, tanto digitale e lotta al precariato degli insegnanti. E' la scuola del futuro secondo il governo Renzi. "Abbiamo un anno di tempo per rivoluzionare la scuola. Se saremo in grado di ripensare neiprossimi 12 mesi a come l'Italia investe nella scuola, costruiremo la crescita nei prossimi 20 anni".Sono state pubblicate le linee guida della riforma della scuola. Al via misure operative per azzerare le graduatorie dei supplenti e stabilizzare 150mila precari entro il 2015. E ancora: selezioni di merito per gli insegnanti, investimenti digitali, revisione dell'insegnante di sostegno, nuovi contenuti didattici e maggior raccordo scuola-lavoro."Ruolo degli insegnanti: diciamo basta ai precari e alla supplentite. Si devono giudicare gli insegnanti e gli scatti devono essere sulla base del merito e non dell'anzianità.", ha detto Renzi. Il premier ha annunciato una campagna d'ascolto di due mesi dal 15 settembre tra studenti, famiglie e associazioni per costruire "la scuola che verrà".

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina