venerdì 20 gennaio | 04:46
pubblicato il 01/set/2012 16:48

La Santa più social è Rosa da Lima: le preghiere sono su Facebook

I fedeli possono scrivere anche email o seguire il canale YouTube

La Santa più social è Rosa da Lima: le preghiere sono su Facebook

Lima, (askanews) - Santa Rosa da Lima, prima santa americana canonizzata nel 1671 continua ad essere a distanza di secoli una pioniera. Con una pagina Facebook seguita da migliaia di persone, un blog e un canale YouTube, la Santa peruviana è la più social di sempre. Dietro a tutta questa attività sul Web c'è padre Miguel Angel Vasallo che è partito 10 anni fa creando un indirizzo mail per inviare le proprie preghiere."Ogni anno aumenta il numero di persone che ci scrive e dice che lo fa per la terza o quarta volta, perché vivono in Finlandia o in Indonesia e sanno che noi facciamo realmente quello che loro chiedono". Il prete si riferisce all'usanza dei fedeli di buttare in un "pozzo dei desideri" dei fogli di carta su cui sono state scritte le preghiere e le richieste d'aiuto alla Santa. Chi non può fisicamente andare in Perù scrive una preghiera virtuale che poi viene stampata da padre Miguel e buttata nel pozzo. In molti casi si tratta di migliaia di messaggi alla volta."Si diventa sacerdote per questo - dice - per servire e sapere che si sta portando il cuore della gente di tutto il mondo e per questo si viene ringraziati"

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale